AI and design: a human-centered methodology in practice | NTT DATA

gio, 14 ottobre 2021

AI and design: a human-centered methodology in practice

Scopri come un approccio collaborativo può aiutare a creare soluzioni tecnologiche etiche

Richiedi il report

I disturbi dello spettro autistico sono dei disturbi che influenzano le interazioni sociali, la capacità di comunicare e il comportamento e, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, circa 1 bambino su 160 ne è affetto. L’autismo si manifesta in modo differente da persona a persona, rendendo difficile da un lato fornire le cure e l’assistenza più adatte e dall’altro, per chi ne è affetto, comunicare con gli altri. La tecnologia, in particolare l’intelligenza artificiale, può essere un valido alleato per progettare soluzioni in grado di aiutare le persone affette da autismo a interagire in contesti sociali.

Fondamentale, in un ambito così delicato, tenere in considerazione gli impatti etici e sociali, anche grazie a team di progettazione che includano designer e esperti di tecnologia: in questo modo, è possibile partire dai bisogni reali delle persone, per creare una soluzione che tenga conto della prospettiva di chi dovrà utilizzarla.

Leggi il whitepaper per scoprire la nuova metodologia collaborativa di AI e Design attraverso il progetto AIDA, sviluppato da NTT DATA per migliorare la comunicazione dei bambini autistici con il mondo che li circonda. 

 


 


 
AI per i broadcaster_Copertina

Report - 20 min read

Leggi la ricerca

Come creare soluzioni tecnologiche etiche attraverso un approccio collaborativo

Richiedi il report

最新情報

Latest Insights

Vuoi saperne di più?

Contattaci