Due progetti italiani in gara alla NTT CSR Conference di Tokyo | NTT DATA

gio, 06 febbraio 2020

Due progetti italiani in gara alla NTT CSR Conference di Tokyo

“Orig-AMI - Smart Water Management” e “Coding nelle scuole” partecipano al contest NTT dedicato alla Corporate Social Responsibility

Il 7 febbraio siamo a Tokyo per raccontare le best practice NTT DATA Italia in occasione della NTT CSR Conference. Si tratta dell’evento annuale organizzato dal Gruppo NTT per accrescere la consapevolezza dei dipendenti in merito alla visione della Corporate Social Responsibility (CSR) e condividere le iniziative in quest’ambito tra tutte le società del gruppo.

Attraverso una votazione, i CSR Promotion Office Manager di NTT e delle società del gruppo definiscono una classifica dei progetti presentati e la conferenza si conclude con una cerimonia di premiazione.

In una prima fase del Contest, ogni società del gruppo ha proposto le sue migliori esperienze nel settore: NTT DATA Italia ne ha candidate 3 per la categoria “Corporate Social Responsibility” e 5 per la “Corporate Social Value”. NTT DATA Italia e NTT East sono state le uniche società del gruppo ad essere selezionate per entrambe le categorie.

Tra i 4 finalisti per la Social Contribution Division (“Contributo sociale attraverso attività di volontariato/beneficenza”), è stato selezionato il progetto Coding nelle scuole, che dal 2016 porta i dipendenti NTT DATA nelle scuole primarie e secondarie di primo grado per insegnare ai bambini i fondamenti della programmazione informatica e della robotica attraverso il gioco. A raccontarlo è Paolo Zanotti, Head of Marketing and Communication NTT DATA Italia.

Tra i 6 finalisti per la Corporate Social Value Division (“Contributo sociale attraverso business/servizi”), Marco Iusi, Senior Consultant della Service Line Open Source di NTT DATA Italia, presenta Orig-AMI Smart Water Management, un sistema completamente integrato, basato su un approccio Internet of Things, per progettare, monitorare e controllare un sistema di distribuzione dell'acqua, sviluppato in collaborazione con l’Università della Calabria

Sul funzionamento di Orig-AMI, è in programma anche un’intervista di Marco Iusi con un giornalista del Nikkan Kogyo Shimbun, uno dei principali quotidiani in Giappone, specializzato in business e affari industriali.

7 febbraio, 10.30-18.00

Conference Wing of the NTT Central Training Center, Tokyo


Vuoi saperne di più?

Scrivici!