NTT DATA a Cosenza per formare la futura generazione di innovatori | NTT DATA

lun, 23 aprile 2018 - 6.01

NTT DATA a Cosenza per formare la futura generazione di innovatori

Il 23 e il 26 aprile, i bambini di due classi primarie sono ospiti della nostra sede per imparare le basi del Coding e visitare il laboratorio di tecnologia

Dopo 150 incontri con circa 3000 bambini in 9 scuole a partire da ottobre 2016, i professionisti di Cosenza sono pronti per un evento straordinario e sperimentale: accogliere gli alunni di due classi primarie nella nostra sede per un incontro di Coding molto speciale e per far scoprire loro le meraviglie del nostro laboratorio.

Prendendo spunto dalla curiosità che, durante gli incontri nelle scuole, sia i bambini che i loro maestri hanno sempre mostrato per le attività innovative di NTT DATA sul territorio, i nostri professionisti-docenti hanno pensato di coinvolgerli attivamente in una giornata tra le nostre mura. Obiettivo? Accorciare le distanze fra immaginario e realtà attraverso un’esperienza appassionante, che possa generare nei piccoli curiosità verso la tecnologia e l’innovazione in genere ed anche ottimismo riguardo alle possibilità che il futuro potrebbe riservare loro, anche in campo lavorativo.

Dalla teoria alla realtà nel fantastico mondo dell'informatica e tecnologia

2 classi quinte dell’IC Rende Centro e dell’IC Rovito sono dunque ospiti della nostra sede di Cosenza il 23 e il 26 aprile, per un’esperienza che abbiamo intitolato “Dalla teoria alla realtà nel fantastico mondo dell’Informatica & Tecnologia”.Dopo una breve visita della sede, la giornata prevede una lezione di programmazione con Scratch per imparare a guidare i nostri piccoli robot educativi.
Ai bambini viene poi raccontato con semplicità il mondo dell’Internet of Things, facendo riferimento ai vantaggi che la vita quotidiana di ognuno di noi può trarne.

E’ infine proposta un’esercitazione di Realtà Aumentata, da svolgere attraverso i numerosi strumenti che il nostro laboratorio offre. Oltre a svariati smartphone di ultima generazione, i bambini possono infatti conoscere da vicino Microsoft Hololens, visore senza cavi che, attraverso sensori avanzati, un display ottico 3D ad alta definizione ed un sistema di scansione spaziale dei suoni, consente a chi lo indossa di fruire di applicativi di realtà aumentata, e HTC Vive/Oculus Rift, visori di realtà virtuale che permettono la completa immersione in ambienti alternativi ricreati in 3D.


Continue the reading with

Vuoi saperne di più?

Scrivici!