31 eventi: l’importante contributo di NTT DATA alla Europe | NTT DATA

mar, 13 novembre 2018

31 eventi: l’importante contributo di NTT DATA alla Europe Code Week 2018

Con il progetto “NTT DATA – Coding nelle scuole” partecipiamo all’iniziativa europea annuale per la promozione del Coding e del pensiero computazionale

Sono 31 i laboratori del progetto NTT DATA - Coding nelle scuole che hanno contribuito, nel corso dell’intero mese di ottobre, ad arricchire la Europe Code Week, l’iniziativa della Commissione Europea che promuove la diffusione della programmazione e del pensiero computazionale soprattutto tra i più giovani.

L’edizione 2018 ha superato di gran lunga per partecipazione le edizioni precedenti, raggiungendo il traguardo di più di 25.000 eventi sulla mappa. Con oltre 10.000 eventi, l’Italia è in testa alla classifica dei paesi che hanno partecipato.

Siamo orgogliosi di aver contribuito anche quest’anno con un significativo numero di incontri, distribuiti capillarmente tra le nostre sedi sul territorio, durante i quali abbiamo guidato i piccoli nella realizzazione di un videogioco per far apprendere i concetti base della programmazione informatica, oppure abbiamo creato con loro il codice per guidare i nostri robot educativi.

Nel dettaglio, il bilancio del contributo NTT DATA è il seguente: 

nella sede di Cosenza, con i colleghi Agata Bonfà, Giovanna Malena, Mario Monaco, Leonardo Rania, Cristina RasoAlessandro Spinelli, si sono svolti 3 laboratori all’IC Taverna di Montalto Uffugo (CS) e 4 all’IC Gullo di Cosenza; a Genova, Sonia Veronese e Martino Vispo hanno organizzato 4 incontri all’IC Rivarolo; a Pisa, Angela Gentile e Veronica Sechi hanno incontrato i bambini della Scuola Primaria Pascoli in 8 sessioni; Danilo Paulozza della sede di Roma ha guidato 1 laboratorio presso l’IC ML King; per la sede di Torino, Andrea Franceschiello e Felice Ibba hanno tenuto 2 lezioni all’IC Ottino e 5 all’IC Venaria I di Venaria (TO); a Treviso, Vittorio Schiavinato ha effettuato 4 incontri presso la Scuola Primaria Prati.

 


Vuoi saperne di più?

Scrivici!