NTT DATA porta il coding nella scuola di Arquata del | NTT DATA

mar, 19 dicembre 2017

NTT DATA porta il coding nella scuola di Arquata del Tronto

Il nuovo laboratorio di informatica, allestito da NTT DATA nella scuola ricostruita dopo il terremoto del 2016 con i fondi della raccolta di La Stampa- Specchio dei tempi, è pronto per ospitare le nostre lezioni di coding

Il progetto NTT DATA - Coding nelle scuole arriva anche nella scuola di Arquata

Dal 20 dicembre prendono ufficialmente il via i nostri laboratori di Coding per i bambini di Arquata del Tronto. 
Manuela Ciocchetti e Nella Vulcano, della nostra sede di Roma, la più vicina geograficamente, tengono in mattinata una lezione presso l’Istituto Comprensivo del Tronto e Valfluvione, in collegamento Skype con il gemellato Istituto Pertini di Torino, dove svolgono il laboratorio in una classe Andrea Franceschiello e Felice Ibba, della nostra sede di Torino. Nel pomeriggio, è in programma una lezione dedicata alle insegnanti della scuola di Arquata, al fine di renderle autonome nel proseguire i laboratori con i loro alunni per tutto l’anno scolastico, organizzandoli in concomitanza con quelli all’IC Pertini, con cui ogni volta, anche al fine di cementare il gemellaggio tra le due scuole, il collegamento Skype viene ripristinato. 

Il terremoto del 2016

Il 24 agosto 2016, il terribile terremoto che colpisce il centro Italia con epicentro ad Accumoli (RI), lascia una drammatica ed estesissima situazione di devastazione. Tra i comuni maggiormente colpiti, quello di Arquata del Tronto (AP), il cui centro storico viene completamente distrutto e, con esso, la scuola, resa inagibile dalla prima scossa e distrutta del tutto dopo la seconda.  

La raccolta fondi di La Stampa-Specchio dei Tempi

Tra le numerosissime iniziative che, nei mesi, si moltiplicano con l’intento di contribuire alla ricostruzione, la Fondazione La Stampa-Specchio dei Tempi decide di bandire una raccolta fondi tra i lettori del quotidiano torinese per donare ai bambini di Arquata del Tronto una nuova scuola, rispondente ai più moderni criteri antisisimici e tecnologicamente all’avanguardia.  

La partecipazione di NTT DATA al progetto di ricostruzione della scuola

Il nostro impegno si rivolge in particolare all’intervento, ad opera dei volontari dell'Associazione di Protezione Civile USFIM, coordinati dal collega Roberto Bloise, per cablare completamente la scuola  ed allestire un nuovo laboratorio di informatica, tecnologicamente all’avanguardia e dotato di tutto il materiale necessario per rendere autonoma la scuola dal punto di vista informatico.  Ed è così che il 15 settembre, i bambini di Arquata del Tronto possono riprendere regolarmente le lezioni nell’IC del Tronto e Valfluvione, in un edificio sicuro e innovativo, festeggiando il taglio del nastro con una cerimonia a cui è invitato, oltre al sindaco e a Maria Elena Boschi, anche Antonio Vitale, Vice President Human Resources di NTT DATA Italia.

Vuoi saperne di più?

Scrivici!