Partecipiamo alla Notte dei Ricercatori | NTT DATA

ven, 30 settembre 2022

NTT DATA alla Notte dei Ricercatori

Umanesimo digitale e inclusione sono i temi degli eventi di Bari e Chieti a cui partecipano i nostri esperti

La Notte dei Ricercatori, promossa a partire dal 2005 dalla Commissione Europea, coinvolge ogni anno migliaia di ricercatori e istituzioni di ricerca in tutti i paesi europei e ha l’obiettivo di creare occasioni di incontro tra ricercatori e cittadini per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca in un contesto informale e stimolante, ricco di esperimenti e dimostrazioni scientifiche dal vivo, mostre e visite guidate, conferenze e seminari divulgativi, spettacoli e concerti.

Quest’anno si svolge il 30 settembre e, in Italia, prevede una molteplicità di progetti su tutto il territorio.

Gli specialisti NTT DATA intervengono in questa edizione alle iniziative di Bari e Chieti.

A Bari, dalle 11.00 alle 24.00 presso il Parco Rossani, gli atenei del capoluogo pugliese (UniBa, Poliba, Università LUM, CNR, CHIEAM e INFN) coordinati da UniBa, presentano le competenze e i risultati delle proprie attività di ricerca in oltre 30 stand.

Giorgio Scarpelli, Chief Technology Officer in NTT DATA, nell’ambito dell’iniziativa Speech&Dream – Confronto tra ricerca, impresa e società, organizzata dall’Università LUM, interviene nella presentazione “Trasformazione Digitale e Nuovo Umanesimo: la centralità dell’uomo nella prospettiva dell’Impresa, del Diritto e della Medicina”. L’obiettivo della conferenza è ripensare la centralità dell’uomo rispetto alla trasformazione digitale, e analizzare, attraverso il punto di vista di rappresentanti del mondo delle imprese, delle istituzioni e della ricerca, la dicotomia uomo-tecnologia, riflettendo sull’importanza dell’etica. Verrà inoltre presentato il manifesto dell’intelligenza artificiale.

A Chieti, invece, la Notte dei Ricercatori è dedicata al tema “Il sapere che include”: tutte le iniziative in programma sono infatti dedicate alla responsabilità attiva e all’importanza del ruolo che ciascuno riveste nel quotidiano nel promuovere l’inclusione.

Presso il Campus dell’Università “Gabriele D’Annunzio” di Chieti, dalle 15.00, Cristina Paternoster, Head of Social Intelligence Lab in NTT DATA, Antonio Schiano, Head of Internet of Behaviour in NTT DATA, e Gabriella Monaco, NTT DATA Senior Consultant – Data Driven Transformation, discutono nella tavola rotonda “Linguistica e empatia al servizio dell’innovazione: casi pratici di inclusività”. Il dibattito verte sulla stimolazione dell’inclusione e la celebrazione della bellezza della diversità. Si affronta il tema dell’IoB (Internet of Behaviour), che unisce una componente più tecnica agli aspetti comportamentali. Infine, viene presentata la nostra progettualità dedicata a identificare i Gender Bias presenti nelle comunicazioni delle aziende, indicando la presenza di stereotipi o valutando quanto un testo sia connotato rispetto a uno specifico genere.

30 settembre, 15.30 – 16.00
Parco Rossani, Bari
Per il programma completo:
https://ern-bari.it/

30 settembre, 18.00 – 19.00
Campus Universitario di Chieti, Aula Magna
Per il programma completo:
https://www.unich.it/ndr2022

 

Vuoi saperne di più?

Scrivici!