Sistema Italia, progetto per connettere le imprese | NTT DATA

lun, 17 gennaio 2022

Parte Sistema Italia, il progetto on line per connettere le imprese

Attiva la nuova piattaforma di Stellantis realizzata con il supporto di NTT DATA

Registrati subito gratuitamente

Dal 3 gennaio al 3 marzo 2022 è on line Sistema Italia, la fiera virtuale che Stellantis Italy ha ideato per favorire il confronto tra tutti i protagonisti della filiera produttiva creando un ecosistema digitale cross industries.

Si tratta di un ambiente virtuale a cui tutte le aziende italiane possono registrarsi gratuitamente per poter accedere e promuovere i loro prodotti e servizi, conoscere potenziali clienti e creare relazioni che amplifichino il loro business.

L'obiettivo della piattaforma è mettere in comunicazione le aziende e i clienti, naturalmente anche potenziali, in questo momento di ripartenza per fare sistema, intensificare i rapporti tra i protagonisti di tutta la filiera e sviluppare nuove relazioni.

In Sistema Italia si svolgeranno anche una serie di incontri che vedranno protagonisti alcuni dei massimi esponenti del mondo industriale italiano, fonte di ispirazione per imprenditori e manager.

NTT DATA è il partner tecnologico del progetto che ha messo a disposizione la piattaforma per favorire il networking tra aziende, l’erogazione dei contenuti e la facilità nell’identificare domanda ed offerta.

Sistema Italia si compone di 2 sezioni principali:

  • quella dedicata alle aziende, che offre la possibilità di creare la propria pagina di presentazione digitale per raccontare le proprie attività ed entrare in contatto con nuovi clienti e partner;
  • l’area webinar, che, in collaborazione con la Repubblica, raccoglie le interviste ai leader di aziende tra le principali in Italia, con l’obiettivo di condividere visioni, spunti e interpretazioni dell’attuale contesto economico-sociale possano essere di ispirazione e arricchimento.

È in programma per il mese di febbraio l’intervista a Walter Ruffinoni, CEO NTT DATA Italia ed EMEA.


Vuoi saperne di più?

Scrivici!