Rivisto l'NTT DATA Carbon-neutral Vision 2050 | NTT DATA

lun, 18 luglio 2022

NTT DATA rivede l’NTT DATA Carbon-neutral Vision 2050 per supportare lo standard SBTi Net-Zero

Il piano, rivisto per affrontare il cambiamento climatico, si prefigge di ottenere zero emissioni nette di gas serra entro il 2050

Tokyo e Milano, 18 luglio 2022 – NTT DATA, multinazionale giapponese leader nel settore dell’IT, ha annunciato di aver rivisto l’NTT DATA Carbon-Neutral Vision 2050, il suo piano per rispondere ai cambiamenti climatici, aggiungendo un nuovo obiettivo a lungo termine, quello di raggiungere emissioni nette di carbonio pari a zero1 entro il 2050. Questa nuova visione supporta la Corporate Net-Zero Standard2 annunciata dalla Science Based Targets initative (SBTi)3 nell’ottobre 2021.
Sulla sua base, NTT DATA ridurrà le emissioni di gas serra anche nella sua supply chain e porterà avanti la Green Innovation per contribuire a raggiungere zero emissioni per i suoi clienti e per la società.

Background

NTT DATA fissa gli obiettivi e persegue ad adottare misure per affrontare il problema del cambiamento climatico. Nel giugno 2020, il Gruppo NTT DATA ha ricevuto la certificazione di SBTi per il suo obiettivo di riduzione dei gas serra del “60% delle emissioni di gas serra Scope1 e Scope2 rispetto al livello rilevato nel FY2016 entro il FY2030 (obiettivo 1,5°C) e del 55% delle emissioni Scope3 dal livello nel FY2016 entro il FY2030”.

Nel marzo 2021 NTT DATA ha firmato l’impegno “Business Ambition for 1,5°C”4, con l’obiettivo di ridurre sostanzialmente a zero le emissioni di gas serra entro il 2050 e ha avviato l’NTT DATA Carbon-Neutral Vision 2050, il suo piano per affrontare il cambiamento climatico. Sulla base di questa visione, NTT DATA sta perseguendo due tipi di Green Innovation: aiutare i clienti e la società a diventare più ecologici al fine di raggiungere la carbon neutrality entro il 2050 (Green Innovation da parte dell’IT) e riducendo l’emissione di gas serra lungo i propri processi di produzione e distribuzione (Green Innovation dell’IT).

In risposta alla spiegazione del Net-Zero Standard da parte della SBTi nell’ottobre 2021, NTT DATA ha rivisto l’NTT DATA Carbon-Neutral Vision 2050.

L’NTT DATA Carbon-Neutral Vision 2050 (rivista a giugno 2022)

Per raggiungere le zero emissioni nette Scope1-35, NTT DATA prevede di ridurre le emissioni di gas serra Scope1, Scope2 e Scope3 del 90% o più, con il restante 10% o meno compensato dalla rimozione del carbonio, come stabilito dalla SBTi. Per garantire il raggiungimento di questo obiettivo, NTT DATA ha fissato anche un obiettivo a breve termine per la carbon neutrality nelle emissioni Scope 1 e Scope 2 entro il 2040.

Sulla base di questa visione, NTT DATA ridurrà le emissioni di gas serra, incluse quelle dei suoi processi di produzione e distribuzione, e proseguirà nella Green Innovation per contribuire a raggiungere le zero emissioni nette per i suoi clienti e la società.

Le misure e le attività specifiche di NTT DATA per le zero emissioni nette entro il 2050

1. Ridurre le emissioni dell’Azienda (Scope 1 e Scope 2) e promuovere la carbon neutrality nel settore ICT
NTT DATA persegue iniziative con le aziende nazionali e con le società estere del gruppo per ridurre le proprie emissioni di gas serra. Ad aprile 2022, tutta l’energia elettrica utilizzata per l'esecuzione di ANSER®, CAFIS® e OpenCanvas®, i principali servizi forniti dalla Società in Giappone, derivava al 100% da fonti rinnovabili6. NTT DATA continuerà a perseguire il risparmio energetico, con l’obiettivo di arrivare al 100% di energia rinnovabile per l’elettricità utilizzata nei suoi data center entro il 2030.

NTT DATA sta anche lavorando per sviluppare e promuovere l’utilizzo diffuso di “green software” per ridurre l’uso di hardware che si traduce in emissioni di gas serra. La Società è un membro direttivo della Green Software Foundation7, un gruppo globale no-profit fondato nel maggio 2021.

2. Ridurre le emissioni lungo il processo di produzione e distribuzione (Scope 3)
Nell’aprile 2022 NTT DATA è diventata la prima società giapponese ad aderire come membro Premium al CDP Supply Chain Program, l’ONG internazionale che gestisce la piattaforma per la divulgazione relativa all’ambiente, e sta lavorando per raggiunge la carbon neutrality riducendo le emissioni per tutti i suoi processi di produzione e distribuzione8.

Nell’aprile 2022, NTT DATA ha fondato l’organizzazione no-profit Estanium Association, insieme ad altri 14 membri, che supporta la decarbonizzazione industriale, offrendo una base aperta per lo scambio affidabile di dati sulle emissioni di gas serra (dati sull'impronta di carbonio prodotto) tra tutte le società parte della supply chain, sostenendo la carbon-neutrality per l'industria9.

3. Rimozione del carbonio residuo dopo la riduzione delle emissioni dei gas serra
NTT DATA sta lavorando con gli enti governativi e altre società per perseguire le misure per l’assorbimento del carbonio utilizzando crediti forestali, sia in Giappone che all’estero. Nel febbraio e nel marzo 2022, la Società ha condotto esperimenti dimostrativi per la riduzione di CO2 del “carbonio blu”, il carbonio assorbito dagli ecosistemi marini nella città di Kamiamakusa in Giappone10. Queste misure massimizzano la riduzione delle emissioni di gas serra e rimuovono il carbonio residuo.

 

Piani futuri

NTT DATA continuerà a perseguire la riduzione delle emissioni di gas serra Scope 1, Scope 2 e Scope 3, con l’obiettivo delle zero emissioni nette entro il 2050. La società lavorerà anche in cooperazione con CDP, altre società e un’ampia gamma di stakeholders per supportare le zero emissioni nell’industria e nella società.

NTT DATA Green Innovation verso il 2040

Il 28 settembre 2021 il Gruppo NTT DATA ha annunciato la sua visione ambientale “NTT Green Innovation toward 2040”, fissando obiettivi per una riduzione dell’80% delle emissioni di gas serra (comparato al FY2013) e della carbon neutrality nelle attività mobile e di data center entro il FY2030 e per raggiungere la carbon neutrality totale entro il FY2040. Il Gruppo NTT sta espandendo le sue iniziative per la carbon neutrality alla società in generale, sostenendo l'obiettivo del governo giapponese di una riduzione del 46% delle emissioni di gas serra (rispetto ai livelli del FY2013) entro il FY2030 e la neutralità del carbonio entro il 2050.

Note

1. Le emissioni nette di diossido di carbonio (CO2) pari a zero si ottengono quando le emissioni di CO2 di origine antropica sono bilanciate a livello globale dalle rimozioni di CO2 di origine antropica in un determinato periodo.

2. “SBTi launches world-first net-zero corporate standard” (sciencebasedtargets.org)

3. Gli Science Based Target (SBT) sono obiettivi per la riduzione delle emissioni di gas serra aziendali, basati su prove scientifiche conformi all'accordo di Parigi. Gli obiettivi sono fissati dalla Science Based Targets initiative (SBTi), un’iniziativa congiunta per il cambiamento climatico tra il Patto Globale delle Nazioni Unite (United Nations Global Compact - UNGC), la CDP (ex Carbon Disclosure Project), il World Resources Institute (WRI) e il World Wide Fund for Nature (WWF).

4. “Business Ambition for 1.5°C” è una campagna guidata dal Patto Globale delle Nazioni Unite, dalla We Mean Business Coalition e dalla SBTi, che invita urgentemente le aziende a fissare obiettivi di riduzione su base scientifica, con l'obiettivo di ridurre sostanzialmente le emissioni di gas serra a zero entro il 2050.

5. Scope 1 si riferisce alle emissioni dirette da fonti di proprietà o controllate, come la combustione di combustibili. Lo Scope 2 copre le emissioni indirette derivanti dall'uso di elettricità, calore o vapore forniti da altre società. Lo Scope 3 include tutte le altre emissioni indirette (emissioni da processi di produzione e distribuzioni legate alle attività degli operatori del settore).

6. “NTT DATA Begins 100% Renewable Energy Installation in ANSER®, CAFIS®, and OpenCanvas®” (Giapponese)

7. “GSF develops an alpha version of Software Carbon Intensity, a method for scoring the carbon emissions of software operations

8. “NTT DATA to Join CDP Supply Chain Program as a Premium Member

9. “NTT DATA Establishes "Estainium Association" to Promote Industrial Decarbonization

10. “NTT DATA to Conduct Demonstration Project to Calculate CO2 Absorption by the Sea” (Japanese)


Vuoi saperne di più?

Scrivici!