NTT DATA a Trento per una due giorni sull’innovazione e sostenibilità della nuova Mobility | NTT DATA

ven, 28 maggio 2021

NTT DATA a Trento per una due giorni sull’innovazione e sostenibilità della nuova Mobility

Con i rappresentanti delle imprese attive nel settore della smart mobility, abbiamo incontrato i rappresentanti del sistema trentino di ricerca e sviluppo e la giunta della Provincia di Trento per valutare possibili collaborazioni

Due giorni a Trento dedicati alla mobilità intelligente: a maggio, nel Palazzo della Provincia, si sono svolte le sessioni di lavoro che hanno visto confrontarsi i rappresentanti del sistema trentino di ricerca e sviluppo con quelli delle imprese attive nell’ambito dell’auto connessa e della guida autonoma.

Il team NTT DATA, composto da Stefano Mantegazza, Head of Manufacturing, Retail and Services, Valentino Ditoma, Head of Public Sector Local Market Unit, Walter Cattaneo, Energy and Utilities Account Director in NTT DATA, Roberto Roggero, Head of Tangity Design Studio, Giuseppe Cuciniello, International Development in Tangity, ha incontrato Maurizio Fugatti, presidente della Provincia autonoma di Trento, Laura Pedron, dirigente generale del Dipartimento Sviluppo Economico, Ricerca, Lavoro della Provincia autonoma di Trento, Achille Spinelli, assessore allo sviluppo economico, Raffaele Farella, dirigente all’internazionalizzazione, Takashi Horiguchi, Head of e-Palette business Toyota Motor Europe, Fabrizio Vagliasindi, Strategic Advisor Eupragma, e Maurizio Marchesini di Kinto Service Italia e i rappresentati delle società Trentino Marketing, Trentino Digitale, Fondazione Bruno Kessler, Università di Trento, HIT e Trentino Sviluppo. 

Meeting Trento Smart Mobility_Sessione lavori
Una sessione di lavoro nel Palazzo della Provincia di Trento

Lo scopo? Unire le eccellenze locali nel campo dell’alta formazione, del mondo universitario e della ricerca con le competenze delle imprese, anche multinazionali, specializzate in tecnologia, innovazione e mobilità. Esplorando insieme, attraverso il confronto e lo scambio di conoscenze, progetti ed esperienze, quali siano le nuove possibilità di collaborazione, si sono gettate le basi per promettenti sviluppi futuri nel settore della mobilità intelligente e sostenibile, contribuendo allo sviluppo dell’economia.


Vuoi saperne di più?

Contattaci