Da oggi pubblico l’archivio digitale dell’Historical | NTT DATA

gio, 27 febbraio 2020

NTT DATA crea e rende pubblico l’archivio digitale dell’Historical Cultural Heritage della regione ASEAN

Da oggi disponibile online per gli utenti di tutto il mondo il prezioso patrimonio storico e culturale di 10 Paesi del sud est asiatico

Tokyo - Milano, 27 febbraio 2020 – NTT DATA ha creato un sistema di archiviazione digitale per il progetto ASEAN Cultural Heritage Digital Archive (ACHDA), promosso dal Segretariato dell’ASEAN per digitalizzare il prezioso patrimonio storico e culturale di tutti i Paesi dell’organizzazione*1. La prima fase del progetto è già stata completata, con un archivio digitale contenente 160 beni culturali da Indonesia, Thailandia e Malesia.

Dal 27 febbraio 2020 l’archivio sarà disponibile online per gli utenti di tutto il mondo sul sito dell’ACHDA. Il sistema è in grado di supportare immagini, registrazioni audio e video presenti su altri archivi digitali NTT DATA e di gestire i modelli 3D degli oggetti reali.

La seconda fase del progetto, che inizierà nel nuovo anno fiscale 2020, prevede la digitalizzazione e la pubblicazione online del patrimonio di Cambogia, Vietnam, Myanmar e Laos. In futuro il progetto potrà essere esteso a tutti i dieci stati membri dell’ASEAN.

L’iniziativa è stata condotta grazie ai fondi provenienti dal Japan-ASEAN Integration Fund (JAIF), creato nel 2006 grazie al contributo del governo giapponese.

Contesto e obiettivi

La popolazione dell’ASEAN supera i 650 milioni di abitanti, con diversi gruppi etnici, religiosi, razziali e culturali. Fedele al motto “One Vision, One Identity, One Community”, l’ASEAN promuove progetti culturali in grado di creare un maggiore senso di integrazione e unione tra le popolazioni. Come parte di questo sforzo, il Segretariato dell’ASEAN sta integrando anche le comunicazioni culturali all’interno della regione, che in precedenza erano condotte singolarmente in ogni stato membro. Nel 2018 è iniziato il progetto ACHDA per promuovere gli scambi culturali all’interno della regione, garantire che il patrimonio culturale con un grande valore storico venga passato alle generazioni future e dare l’opportunità anche alle persone al di fuori dell’ASEAN di scoprire questi tesori. NTT DATA, come parte di questo progetto, ha sviluppato l’archivio digitale.

Il sistema di archiviazione digitale

I progetti di archiviazione digitale precedenti si erano concentrati sul catturare immagini, audio e video di oggetti di valore, come i documenti. Questo progetto, invece, ha permesso la digitalizzazione di beni preziosi in 3D, conservandone forma, colore e struttura e rendendoli disponibili al pubblico. Questo è stato possibile grazie all’espansione delle capacità di AMLAD®, progettato per prevenire che i beni culturali vengano persi a causa di disastri, incidenti, danni del tempo e per favorire la loro preservazione a lungo termine.

Website: ASEAN Cultural Heritage Archive (ACHDA)

Video sull'archivio digitale del patrimonio storico culturale: ASEAN lancia l'archivio digitale del patrimonio culturale della regione

 

Commenti sul progetto da parte del Segretariato dell’ASEAN, dell’Ambasciata giapponese e di NTT DATA

Kung Phoak, Deputy-Secretary General dell’ASEAN Socio-Cultural Community
Il progetto ACHDA è un passo importante per l’impegno dell’ASEAN nel miglioramento della comprensione e dell'apprezzamento da parte del pubblico del ricco e diversificato patrimonio culturale della regione. Spero che i cittadini dell’ASEAN, usando il sito web, apprezzeranno maggiormente il patrimonio culturale condiviso e che il nostro lavoro per promuovere l'identità della regione diffonda un maggiore senso di appartenenza.
Il lancio odierno del sito Web ACHDA capita al momento opportuno, mentre celebriamo il 2020 come “anno dell'identità ASEAN”.

Akira Chiba, Japan Ambassador to ASEAN 
Tutti possono accedere a tanti beni culturali facilmente e in modo istantaneo ovunque e in qualunque momento attraverso il sito dell’ACHDA. Questo è un progetto innovativo di cui beneficia non solo l’ASEAN, ma il mondo intero. Sono lieto di vedere la tecnología giapponese avanzata giocare un ruolo così indispensabile nel lancio di questo progetto finanziato attraverso il JAIF.

Katsuichi Sonoda, Senior Vice President, NTT DATA
Sono davvero onorato che le tecnologie informatiche di NTT DATA possano contribuire alla preservazione e alla condivisione dei preziosi beni culturali dei Paesi dell’ASEAN grazie al progetto ACHDA. Spero davvero che il valore di questa iniziativa si diffonda in tutto l’ASEAN e che contribuisca a promuovere una nuova cultura tra le nuove generazioni attraverso la diffusione della conoscenza di questi tesori.

La soluzione di archiviazione digitale AMLAD 
AMLAD gestisce e usa una grande varietà di contenuti digitali, ta cui immagini, audio e video, provenienti da musei, biblioteche, archivi, aziende e altre organizzazioni. È stata sviluppata da NTT DATA per dare a tutto il mondo l’opportunità di lasciare in eredità alle generazioni future beni culturali e tesori dell’umanità utilizzando nuove informazioni. (URL: http://www.amlad.jp/) Nel 2018 con AMLAD è stata completata la digitalizzazione di 3000 manoscritti contenuti nella Biblioteca Vaticana, in modo da preservarli e condividerli con il pubblico. Questa soluzione è inoltre stata usata dalle maggiori istituzioni culturali del mondo, tra cui la Japan’s National Diet Library e la Koyasan University. NTT DATA, utilizzando le ultime tecnologie di archiviazione digitale, intende espandere il suo sforzo nel campo della conservazione e della diffusione dei beni culturali nel mondo.

Note
1. L’Association of Southeast Asian Nations (ASEAN) è un’organizzazione di cooperazione regionale di cui fanno parte 10 Paesi del sud-est asiatico (Indonesia, Cambogia, Singapore, Thailandia, Filippine, Brunei, Vietnam, Malesia, Myanmar e Laos).

* AMLAD è un marchio registrato di NTT DATA in Giappone, CTM (Europa) e Stati Uniti.
* I nomi di altri prodotti, società e organizzazioni sono marchi o marchi registrati delle rispettive aziende. 

 

Contatti per la stampa:

Sara Bianchi
Media Relation Manager
sara.bianchi@nttdata.com 
T +39 02 8312 5842 

Giorgia Bazurli
Comin & Partners
giorgia.bazurli@cominandpartners.com
T +39 3492840676

 

 

 


Vuoi saperne di più?

Scrivici!