Questo sito utilizza unicamente cookies di terze parti. Utilizzando questo sito si accetta l'utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni sui cookies utilizzati e come eliminarli o bloccarli si prega di leggere la pagina cookies.

The Art of Composition

Il 17 maggio, la sede NTT DATA di Treviso ospita il terzo evento organizzato dal MUG (Marca User Group), dedicato alla “teoria delle categorie”

L’evento “The Art of Composition”

“L'arte di comporre ci permette di costruire architetture complesse partendo da componenti semplici. Inoltre avere blocchi semplici e facilmente componibili ci permette di ottenere l'agognata capacità di riutilizzare parti del codice che abbiamo già scritto. La disciplina che studia e formalizza i meccanismi che regolano la composizione viene chiamata dai matematici teoria delle categorie.”

Sono parole di Marco Perone, Sviluppatore di MVLabs, che incontriamo il 17 maggio nella nostra sede di Treviso, in occasione del terzo evento organizzato dal MUG (Marca User Group).
In questo talk, di taglio tecnico e teorico, vediamo insieme quali sono le idee e i concetti principali che la teoria delle categorie ci offre, e ragioniamo sul perché un tale approccio può essere interessante ed utile per qualunque programmatore.

Lo speech è introdotto da Andrea Bianchin, Front-End Architect NTT DATA, che presenta la nostra società, spiega come il tema affrontato può essere utile nella quotidianità dei progetti e racconta com’è nata l’idea di ospitare l’evento: alcuni colleghi della Service Line Mobile & Creative Technology, interessati al tema specifico e, più in generale, ai temi trattati dal MUG, hanno pensato ad una prima occasione per entrare in contatto con il nuovo gruppo tech, far conoscere meglio la nostra realtà sul territorio ed attirare nuovi talenti.

Per partecipare all’evento è necessario registrarsi: The Art of Composition

Marco Perone si racconta

“Sviluppatore web in MVLabs. Sono cresciuto come matematico e amo portare nel codice che scrivo la stessa precisione e lo stesso formalismo che si trova in matematica. Mi interessa particolarmente la teoria che sta dietro alla pratica della programmazione e mi piace sperimentare con nuove idee. Avido lettore, da fumetti, a blog post, fino ad articoli accademici."


MUG (Marca User Group)

Il MUG è un nuovo user group trevigiano non verticalizzato su nessuna tecnologia o metodologia in particolare, che ha lo scopo di aggregare e fare network tra il maggior numero di sviluppatori possibile sul territorio. 

Da marzo 2018, ha organizzato altri due eventi: Frameworkless Frontend Hacknight e Bad Smell Open Space Technology.


17 maggio, h 19.00 - 21.30

NTT DATA

Viale della Repubblica 12 - Villorba (TV)

Archivio

Innovazione è una parola che si usa sempre più spesso, ma cosa vuol dire davvero?Walter Ruffinoni ci spiega il suo punto di vista. Guarda il video