Questo sito utilizza unicamente cookies di terze parti. Utilizzando questo sito si accetta l'utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni sui cookies utilizzati e come eliminarli o bloccarli si prega di leggere la pagina cookies.

NTT DATA lancia nuove soluzioni negli ambiti IoT, Intelligenza Artificiale e Virtual Reality

Le nuove soluzioni sono il risultato di investimenti Ricerca e Sviluppo che porteranno innovazioni in diversi settori, tra cui l’e-commerce e il mercato energetico

Milano, 17 aprile 2018 – NTT DATA, multinazionale giapponese del settore dell’Information Technology, ha annunciato il lancio di nuove soluzioni negli ambiti dell’intelligenza virtuale, l’Internet of Things, la Virtual Reality e la Blockchain, confermando ancora una volta il suo ruolo di pioniere dell’innovazione.

Frutto di un lavoro durato tre anni, NTT DATA ha reso disponibili al mercato nuove soluzioni che garantiscono la più elevata eccellenza tecnologica e consulenziale, fornendo soluzioni efficaci per rendere più sicura e semplice l’interazione tra utenti.

Pietro Scarpino, Responsabile Service Line Intelligenza Artificiale, IoT e Virtual Reality hanno dichiarato: “Gli ambiti di intelligenza artificiale, IoT e Virtual Reality hanno reso la nostra offerta ancora più completa e competitiva, da oggi siamo in grado di sviluppare nuovi modelli di business e accrescere l’efficacia delle soluzioni per il cliente, che avrà a disposizione dati certi e aggiornati. Le nuove soluzioni sono il risultato di numerose attività progettuali, nonché di investimenti in ricerca e sviluppo che daranno vita alla nuova piattaforma cognitiva dell’azienda”.

In particolare, l’impegno sull’intelligenza artificiale sarà focalizzato su tre ambiti specifici: il Machine Learning che, basato sul riconoscimento di pattern per l’apprendimento automatico, utilizzerà motori semantici e algoritmi istruiti in base alle esigenze del cliente; il Natural Language Processing per sviluppare soluzioni che favoriscano l’interazione naturale con l’utente e infine la Computer Vision che utilizzerà tecniche di analisi e comprensione di informazioni per agevolare processi decisionali complessi. 

Nell’ambito IoT, il team ha realizzato una piattaforma basata su micro-servizi che consente di realizzare in modo efficiente e veloce applicazioni di raccolta e sistematizzazione dei dati. Tra le varie soluzioni rese possibili grazie a questa piattaforma troviamo l’interazione con dispositivi wearable che raccolgono informazioni sullo stato di salute della persona, il monitoraggio di locali, apparati ed oggetti, la sperimentazione di scenari avanzati per il controllo del territorio e delle acque tramite l’utilizzo di tecnologie di rete evolute. L’IoT platform evolve integrando funzionalità AI diventando una vera e propria Cognitive Platform, in grado di integrare funzionalità di automazione di workflow ed interagendo con persone e macchine.

Tra le prime soluzioni già disponibili sul mercato IVE (Intelligent Virtual Entity), la piattaforma di Omni-Gateway Devices che permette di creare devices interattivi in grado di presentarsi sotto forma di robot umanoidi, schermi olografici od altre tipologie di interfacce. La Safety Indoor Navigation è una piattaforma integrata con la tecnologia Buru-Navi per supportare le persone nella ricerca del miglior percorso all'interno degli edifici, pubblici e privati, in base a diversi tipi di situazioni. Advisor Engine è motore che fornisce raccomandazioni di acquisto, il cui scopo è fornire agli utenti suggerimenti intelligenti su prodotti o servizi che non hanno ancora sperimentato. Si concentra sull’esperienza online, ma può essere utilizzato anche offline, ad esempio in negozio tramite un'applicazione da mobile. Power Generation Platform è una piattaforma rivolta agli operatori del mercato energetico ed è in grado di raccogliere, normalizzare, analizzare e trasmettere dati provenienti dalla cogenerazione, dal fotovoltaico e da altre centrali elettriche. Sempre nell’ambito dell’intelligenza artificiale, DRIVING121 è un servizio che riesce a identificare se il veicolo è stato soggetto ad un grave incidente e, in tal caso, inviare tempestivamente assistenza all'ultima posizione GPS conosciuta.

La ricerca sulle soluzioni di realtà virtuale ed aumentata ha portato il team NTT DATA a realizzare esperienze d’utente complesse e realistiche, come la soluzione presentata al torneo di golf “The Open” 2017, il più antico dei tornei di golf al mondo, che grazie alle mappe ad alta definizione AW3D di NTT DATA e scansioni Lidar, permette una visualizzazione 3D ad alta definizione del campo di gioco, mostrando in aggiunta informazioni sui giocatori e sullo stato delle partite. La stessa tecnologia abilita soluzioni per l’addestramento del personale, come ad esempio la visualizzazione di un gasdotto in una rappresentazione 3D dell’ambiente reale e la possibilità di interagire con lo stesso. 

***

NTT DATA

NTT DATA multinazionale giapponese con headquarter a Tokyo è uno dei principali player a livello mondiale nell’ambito della Consulenza e dei Servizi IT con la missione di creare valore per i propri clienti attraverso l’innovazione. Digitale, Consulenza, Cyber Security e System Integration sono solo alcune delle principali linee di business. NTT DATA conta su una presenza globale in oltre 50 paesi, 100.000 professionisti e una rete internazionale di centri di ricerca e sviluppo a Tokyo, Palo Alto e Cosenza. NTT DATA è presente in Italia con oltre 2800 dipendenti in 8 sedi: Milano, Roma, Torino, Genova, Treviso, Pisa, Napoli e Cosenza. 

Archivio

Innovazione è una parola che si usa sempre più spesso, ma cosa vuol dire davvero?Walter Ruffinoni ci spiega il suo punto di vista. Guarda il video