Questo sito utilizza i cookie per il funzionamento e per offrirti una migliore esperienza. I cookie tecnici e i cookie utilizzati per fini statistici sono già stati impostati. Per ulteriori dettagli sui cookie, compresi quelli terze parti, e su come gestirne le impostazioni consulta la Cookie Policy. Cliccando OK acconsenti all’utilizzo dei cookie.

La startup GiPStech si aggiudica l'edizione italiana dell'Open Innovation Contest 2018 di NTT DATA

Vince una soluzione innovativa per estendere la localizzazione del GPS attraverso tecnologie di micro-localizzazione

Oltre 50 le startup candidate in Italia, 400 nel mondo

“Let’s change the world” il tema del concorso di quest’anno, prova della rilevanza dell’innovazione per il tessuto economico italiano e internazionale

Walter Ruffinoni (AD di NTT DATA Italia): “Open Innovation triangolazione virtuosa tra l’azienda, le startup e il cliente finale”

Milano, 8 marzo 2018 – Si chiama GiPStech la startup vincitrice dell’Open Innovation Contest 2018, concorso organizzato da NTT DATA Corporation, arrivato quest’anno alla sua settima edizione.

Sono state oltre 50 le giovani imprese italiane che hanno presentato la propria candidatura all’Open Innovation Contest di NTT DATA Italia, ben 400 nel mondo, misurandosi in uno degli ambiti di applicazione proposti quest’anno: Energia, Tecnologie assicurative, Machine learning, Droni, Intelligenza Artificiale, Archivi Digitali, Healthcare, Customer profiling, Cybersecurity, Realtà aumentata e Internet Of Things. 

Una giuria di esperti del mondo dell’innovazione e dell’Information Communication Technology, provenienti da NTT DATA Corporation e da altre grandi multinazionali, ha decretato, dopo un attento e accurato processo di screening, la startup vincitrice tra le dieci arrivate in finale. 

A vincere è stata GiPStech, giovane azienda calabrese che ha conquistato i giurati e gli esponenti di NTT DATA, grazie a una soluzione innovativa che permette di estendere la localizzazione oltre la portata del GPS. Questo è possibile attraverso una serie di tecnologie di micro-localizzazione compatibili con l’elettronica di consumo. La proposta di GiPStech è risultata essere quella maggiormente all’avanguardia, anche perché l’idea di base sfrutta un segnale naturale già presente e largamente disponibile nell’ambiente, quello geomagnetico terrestre, fondendolo insieme con altre tecnologie, per offrire una localizzazione affidabile e a bassa infrastruttura. È inoltre una proposta molto affine al business di NTT DATA, oltre ad avere grandi potenzialità di essere lanciata con successo sul mercato.

L’Open Innovation Contest è un progetto ambizioso, che nasce a favore dei giovani startupper, arrivato a coinvolgere 15 città in tutto il mondo, tra cui Milano, sede di NTT DATA Italia. La settima edizione del contest ha come titolo “Let’s change the world”, a riprova dell’importanza che l’innovazione e le startup rivestono oggi nella realizzazione di un profondo cambiamento all’interno del tessuto economico italiano e internazionale.

“Crediamo molto in questa iniziativa, - ha affermato Walter Ruffinoni, Amministratore Delegato di NTT DATA Italia – perché grazie all’Open Innovation Contest l’azienda può mettere la propria storia e i propri mezzi a disposizione dei giovani talenti e delle loro idee, creando una triangolazione virtuosa tra NTT DATA, le startup e il cliente finale. Un approccio aperto all’innovazione, vincente proprio perché si nutre di risorse e competenze tecnologiche provenienti dall’esterno dell’azienda”.

Oltre alla startup vincitrice, la giuria ha deciso di premiare altre 3 delle giovani imprese in concorso, consegnando loro i cosiddetti "Zamma Awards", riconoscimenti di grande valore proprio perché decisi da Kotaro Zamma, Responsabile di Open Innovation e Business Incubation di NTT DATA. Le tre startup premiate con gli Zamma Awards sono state ABZero, BigProfiles e ToothPic. 

Tolemaica si è invece aggiudicata il secondo posto, ricevendo il Judge Award, un premio che recepisce le preziose valutazioni di esperti del mondo della tecnologia presenti in giuria. 

Eco4Cloud, ELSE Corp, SenSysCal, Smart-Oriented Mobility Solutions (SOMOS) e XSENSE le altre 5 startup in gara, comunque applaudite dalla giuria e dai rappresentanti di NTT DATA per le loro proposte.

"Quest'anno abbiamo esteso il concorso a 15 città, dalle 10 dello scorso anno, - ha dichiarato Kotaro Zamma - perché è fondamentale raccogliere sempre più idee a livello globale. Siamo in grado di realizzare soluzioni all'avanguardia, soluzioni che vanno oltre la nostra immaginazione, combinando idee di business che nascono in contesti culturali diversi e attraverso un approccio aperto all’innovazione. Abbiamo rafforzato i legami con le nostre “branch”, in modo tale da ottenere maggiori vantaggi per le attività locali, il tutto all’interno di un sistema di innovazione eco-sostenibile. Vedendo come i partecipanti interagiscono tra loro dopo ogni contest locale, ci aspettiamo che la finale di Tokyo sia ancora più ricca e proponga nuove opportunità di business ".

I rappresentanti di GiPStech, in qualità di startup italiana vincitrice, partiranno per Tokyo, sede di NTT DATA Corporation, e concorreranno con le altre startup finaliste provenienti da tutto il mondo per il pitch finale, che si terrà il 22 marzo 2018. Una cerimonia molto attesa, che lo scorso anno ha visto la partecipazione di oltre 300 persone, tra esperti del settore, giovani startupper e altri stakeholder. 

La startup vincitrice sarà supportata da NTT DATA Corporation per tre mesi, al fine di sviluppare al meglio il proprio business e vedere realizzate le proprie idee. L’Open Innovation Contest rappresenta un’opportunità commerciale concreta per le neonate aziende e i loro fondatori, alcuni dei progetti presentati durante le passate edizioni, sono stati lanciati con successo sul mercato di riferimento.   

NTT DATA Italia

NTT DATA Italia fa parte della multinazionale giapponese NTT DATA, uno dei principali player a livello mondiale nell’ambito della Consulenza e dei Servizi IT. Digitale, Consulenza, Cybersecurity e System Integration sono solo alcune delle principali linee di business. La nostra missione è creare valore per i nostri clienti attraverso l’innovazione. NTT DATA conta su una presenza globale in oltre 50 paesi, 100.000 professionisti e una rete internazionale di centri di ricerca e sviluppo a Tokyo, Palo Alto e Cosenza. NTT DATA è presente in Italia con oltre 2700 dipendenti e 8 sedi: Milano, Roma, Torino, Genova, Treviso, Pisa, Napoli e Cosenza.

Per ulteriori informazioni:

Sara Bianchi

Media Relations Manager

T +39 02 8312 5842

Giorgia Bazurli

Comin & Partners

T +39 3492840676

GiPStech, Open Innovation Contest 2018, startup, GPS

Archivio

Innovazione è una parola che si usa sempre più spesso, ma cosa vuol dire davvero?Walter Ruffinoni ci spiega il suo punto di vista. Guarda il video