Questo sito non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete. Questo sito consente l’invio di cookie di “terze parti”. Per maggiori informazioni sull’utilizzo dei cookies e su come disabilitarli o se s’intenda acconsentire o rifiutare l’utilizzo di cookie di terze parti si prega di accedere a questo http://emea.nttdata.com/it/footer-menu/informativa-cookie/it/index.html. La prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un suo elemento (ad esempio cliccano su un’immagine o un link) comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookies.

Storia di una start up diventata centro di eccellenza di una multinazionale

Era il 2001 quando a Cosenza nasceva, in un bilocale e con tre persone, una piccola start up specializzata sulla sicurezza informatica all’interno di un gruppo italiano per la consulenza manageriale e IT.

Il perché della scelta del territorio cosentino è di facile spiegazione: già negli anni '80 e '90 alcune esperienze universitarie e di aziende informatiche avevano sviluppato un distretto ICT tra i piu’ importanti in Italia, la cui creazione è stata possibile grazie alla volontà e possibilità di collaborazione tra aziende ed Università.

Questa è stata infatti la chiave di volta del successo: nello stesso 2001 venne sottoscritta la prima partnership con l’università della Calabria, poi confermata negli anni a seguire.

Oggi Cosenza, in NTT DATA, vuol dire giovani, oltre il 50% delle persone che lavorano nella nostra sede sono al di sotto dei 30 anni e negli ultimi 18 mesi il numero dei posti di lavoro è triplicato.

Cosenza vuol dire energia positiva e creativa, l’entusiasmo dei giovani è contagioso e pieno di stimoli, Cosenza vuol dire innovazione, per 3 anni consecutivi (dall’ingresso in NTT DATA) si è aggiudicata i premi internazionali di innovazione banditi dalla ricerca centrale di Tokyo.

Il polo di Cosenza è diventato nel corso degli anni simbolo dell’innovazione con impronta italiana nel mondo NTT. NTT DATA è parte del gruppo NTT, un colosso mondiale con 240.000 mila dipendenti, di cui 2.500 solo in Italia, ed un fatturato di 112 miliardi di dollari, concentra in Calabria (Cosenza), in California (Palo Alto) e in Giappone (Tokyo) i suoi centri di Ricerca e Sviluppo.

In ultimo NTT DATA a Cosenza è coinvolta attivamente come partner al primo Distretto Tecnologico di Cyber Security, un programma R&D finanziato dall’Europe e dal Governo Italiano e guidato da Poste Italiane, che ha come obiettivo quello di creare una “Teknocity” all’avanguardia, progettata per cogliere i segnali delle nuove culture digitali e fare da ponte tra lo sviluppo tecnologico e l’impatto che quest’ultimo avrà nella vita sociale.

Archivio

Innovazione è una parola che si usa sempre più spesso, ma cosa vuol dire davvero?Walter Ruffinoni ci spiega il suo punto di vista. Guarda il video